Matite Solidali

Oltre l’emergenza

Il progetto Matite Solidali intende intervenire sul territorio del Municipio 9 a sostegno di bambini, adolescenti e famiglie in modo concreto, costruendo una rete solidale di realtà del territorio.

La crisi socio economica scaturita dalla pandemia di COVID19 si è tradotta da un lato in visibili e concrete difficoltà di molte famiglie nell’accedere a servizi e beni di necessità primaria. Tra questi anche le dotazioni scolastiche per il riavvio delle attività didattiche: matite, penne, quaderni, diari sono beni di prima necessità per la vita di un bambino/ragazzo. Eppure, anche a causa della forte contrazione delle possibilità di spesa, con il riavvio della scuola è venuta meno la possibilità per molte famiglie di accedere a questi beni, i quali spesso rappresentano anche costi significativi per una famiglia in condizioni precarie.

La situazione di pandemia ed il consequenziale lockdown hanno soprattutto imposto cambiamenti stressanti per i ragazzi. In particolare lo stress causato dall’incertezza del servizio didattico ed educativo è si è ulteriormente acuita dall’ingresso improvviso e feroce nella vita dei ragazzi di nuovi strumenti di tecnologia didattica. Se prima il tempo della scuola era prezioso anche come forma di distrazione e socializzazione alternativa allo schermo, oggi computer, tablet e telefoni rischiano di totalizzare la quotidianità degli studenti.

Il progetto Matite Solidali attraverso la costruzione e la condivisione solidale di kit e strumenti didattici, ma anche di svago, di gioco e creatività educative, supporta da un lato le famiglie in difficoltà economica nel reperimento di questi beni indispensabili; dall’altro i ragazzi garantendo loro la possibilità di popolare la propria quotidianità di altri sfoghi, alternativi all’universo digitale imposto dalla pandemia.

Una prima fase del progetto, già realizzata in settembre 2020, ha visto la realizzazione di un crowdfunding di comunità per la distribuzione di kit scolastici grazie al contributo di una rete di partner del tessuto solidale e commerciale locale.

Una seconda fase prevede il rinnovo dell’iniziativa con l’obiettivo di costruire e distribuire nuovi kit educativi nel periodo natalizio, ampliando così il bacino di beneficiari già raggiunto.

In contemporanea a queste attività Acea Onlus come promotrice del progetto prevede l’avviamento di due iniziative parallele:

  1. L’apertura di un servizio di sportello telefonico di counseling relazionale e sociale destinato ai ragazzi in difficoltà. Un spazio sicuro di dialogo, gratuito e al servizio di ragazze e ragazzi che vivono un pesante momento di crisi nel momento del loro sviluppo adolescenziale.
  2. L’organizzazione di un concorso solidale destinato alla creatività giovanile e aperto ai ragazzi e alle famiglie coinvolte dal progetto. Un’occasione per stimolare i ragazzi e le relative famiglie all’utilizzo della creatività inteso come dispositivo per rafforzare i legami famigliari e generare serenità in un momento di difficoltà sensibile.
Acea odv (già Onlus)

CF 97244310153
Via F. Confalonieri 3 20124 Milano

aceaodv@gmail.com
+39 02 8425 9130

Privacy

Seguici
Dove trovarci
Acea odv -